news

LA TERZA GUERRA MONDIALE SI COMBATTERÀ (ANCHE) NEL CYBER SPAZIO

Siamo tutti preoccupati per quello che sta succedendo tra Russia e Ucraina, e ancor di più dalle implicazioni e dalle possibilità che il conflitto finisca per scatenare la terza guerra mondiale.

Nel mondo Cyber le cose sono molto diverse.

  1. Nel Cyber spazio la geografia non conta

    Il mondo cyber non ha confini fisici.
    Un criminale russo o cinese può attaccare allo stesso modo una nazione limitrofa così come una che si trova dall’altra parte del mondo.

    Per questa ragione, nel cyber spazio le alleanze e le coalizioni contano relativamente, e, in ogni caso, hanno meno peso di quello che pensiamo.

    Questo cambia tutte le regole del gioco: mentre comunemente ci si prepara ad un assalto difendendo principalmente i confini, proteggersi da assalti cyber è più complesso.

    L’attacco può arrivare in qualsiasi momento, a qualsiasi dispositivo elettronico e può colpire servizi così come infrastrutture critiche di primaria importanza.

  2. La terza guerra mondiale si combatterà (anche) nel Cyber SpazioPer questi motivi è probabile che la terza guerra mondiale si combatterà anche nel mondo Cyber.

    Non solo quindi con armi convenzionali o bombe nucleari: al contrario verranno impiegati cyber attacchi potenzialmente in grado di paralizzare istituzioni e paesi interi.

    Questo potrà avvenire in modo esclusivo o in combinazione con attacchi tradizionali, complicando di gran lunga l’organizzazione delle risorse impiegate per la difesa.

  3. Il conflitto è già iniziato

    Settimane prima che iniziasse l’offensiva militare, la Russia ha lanciato una serie di cyber attacchi contro il governo ed il sistema bancario ucraino.

    Tra questi, un nuovo malware “wiper” in grado di cancellare i dati dei sistemi presi di mira.

    I cyber attacchi quindi hanno di fatto anticipato i missili.

    E non è certo una novità: i cyber conflitti tra Russia e Ucraina vanno ormai avanti da diversi anni.

    La situazione non è diversa tra Iran e USA, Cina e USA, Corea del Nord e Corea del Sud, India e Pakistan.

    Quasi tutte le nazioni in conflitto finiscono per lanciarsi cyber offensive che permettono di raccogliere informazioni, creare disservizi o danni di diversa entità.

    Tutti i paesi portano avanti attività di Intelligence e spionaggio utilizzando strumenti Cyber molto evoluti.

    Quindi, il conflitto tra Russia e Ucraina ci porterà alla terza guerra mondiale?

    La verità è che a bassa intensità, il conflitto è già iniziato.

    L’unica considerazione positiva è che, siccome al giorno d’oggi nessuno è in grado di difendersi efficacemente da cyber attacchi, che, a questi livelli, potrebbero avere effetti devastanti, questo agisce da deterrente e mantiene il livello dello scontro a bassa intensità.

    Esattamente come è successo per la bomba atomica, finchè le varie nazioni restano in equilibrio anche dal punto di vista Cyber, c’è speranza che la cyber guerrilla non sfoci in qualcosa di più grave.
Un ottimo motivo per continuare ad investire nella Cyber Security!

Latest news

PERCHÈ L’ANTIVIRUS NON BASTA

Spesso si ritiene, erroneamente, che l’antivirus sia sufficiente per proteggere i sistemi dalle minacce informatiche. Ma ecco tre ragioni per cui non è così e...

Read More

SCUOLA E CYBER SECURITY

Settembre è il mese in cui ricominciano le scuole, ma la Cyber Security è sempre in agguato ed è importante conoscere i rischi e le...

Read More
				
					-----BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK----- xsFNBFyONI0BEAC3wJRo5qhtr1KsqVdMz7b5JqHmt7H0ZZr14oJ9TV/hD9LMfrKpnQ94dFGnpfGa BKC1wSoJN4Yfs5lg5YmN4hmHmm6PkjgQdenVgL4YDfLDodwn5DgXKuywRBqIFbbnTDvFAb03DX2A FPnc+4g2QHsfiFycz+ISg/Z+8i21gY3j5oZlrdMKVWrNczrNc/lDJqJ36RSYDn1QzAW1ZGY/pUXk imPRvLew5Idr3462sZVVhuUFMD3Uf/W1SaS3bSEQM89pSYKZfo8AFpAs659Mn7gqKru6ndxilRdF wJGQuepqR8kz+vVPLyxJj68ii2ZBIY50RQvSBgJRnNF/Htp30cuk3v8jfSGZit9XYTTGQThVbfGR ZcKWze/iF+es110+mNXA/8s7jKs95PI+z1Foc9o74Ujs8dvjEGHTaESIEzX3JtEZUCZUiPt/P8pU Jw0ewbj1XCacYxYVsR7ODlf6GEsjt868WcjiqsuuZo2rzO4og9hFU5DlBzuePklfhw8dO5CiMN2H vtSkAn4DkgHqC+JiciHc9h5Cvvfjp52oQPj1eYmU3LkOvGFmPXVIts3VfxsQT3gk+DmrQ4J//fAl tNRSbMBnGu5F/qnLLkJmKRKPKNNcpjptFznKxLZbxW5QbAeDok3ho8YQACfADKcrmaIRkoPr8/mn PxZgMSMB87W7sQARAQABzSRTb2ZpYSBTY296emFyaSA8c29maWFAaGFja21hbmFjLmNvbT7CwZQE EwEIAD4WIQTNwEbcXbH0vegGlHCd6fr0nsTifwUCXI40jQIbIwUJEswDAAULCQgHAgYVCgkICwIE FgIDAQIeAQIXgAAKCRCd6fr0nsTifwKuD/4+3MaN+9eFiltI06fFBjr1Csh0OLFw89jFnpuYl9Sm ImVqmBwrnm+APxxLK4M+FMuNm4fW08X249t09Nsf0ba6UJ0HR/7/fRTipjzRLqHSr0+ZjVUGHhon fuuFZgNzPA5RmQZZCyiwyqZJs7pLn1QI/CtlDP6MsQhadywbkO/5LlDoBoYh/2DYNA/mtEfJbvc/ cOvfk47thj5OzcXJEWFxz7h2P5C2ELwxdhNPC+uqcOQkTScnuIBJooheJPhdmqOtOwrbUUIfaryM IESrol3Jg3/MUOe7FLXhwCSQGY1iefzl4py2jTeK936GMBHifLSUCA88lpE7ALkbf3+qJ9ABra9G e9e0dirIlPvFgBkEBBXsoIReQLrhHKFBtvKdrrE9Rb7kAwon+sW+3Uf6Ie3M8nTisGy2AmlI/tQ5 V0MHU2UJUNcc59hk7ADIlXN64eeqELgsMtlR4wEHd6nwcEpoPCTWfrVSwzsPtXUGNAGbgGxISv/F ltcFJ6Qw6Zy4f+YBEyCx/7GA3kjLllkcHv4kwHpP+WQCzbjh2JdkGEp5AY7puil1AtOFcbirbHbR 83KVeqx4Vvlyh2jhIDQYB/9qpTDC1xDKpndn40gnNd5hvjK0I0Xvbhb0PLhCpJQ5tsvPiQHjhOMF Wye3ZigaX1gTZxE29MLtwBbOYdGCYG0MrM7BTQRcjjSNARAAupAKTZXLRktriUVqhkZpU8zUVwrW ik6siStg7BppSJuKVW+Ic8QIagW0I48d2jZIIXrQRvqVBixn8eeBTE8Cujum1mZyhTw2sri3gE9i 81gisF17T/uewzRyYwx8obMfSEBnwJa44td7VjtbfLMRtfneK9R40+kELhhvXZa3DBbcG86zHVPU f1YkLX4RNSyjz4vOCX3WlcIAOr6MJA8DT+F5mUCVEhnkeUbflXtxRSeTUTfOw/3MYLs+mc6hWwLq gqTMcIQhDrYEY5wUgb5Mj86NR/uvsThL6MtWCJWVbfxHxM575woyTdD9E6HGO6loHYdky/7I+XFZ twgxsGn6HJYT+Gwn9BI5/DiwT1Qb/AyADktN1jGmZGTlniS+hly7rm0EHb2CTTM5zT1fh/sCOtQb nYIUf2in2cIfcFvzeFrUbDk2HfJMp5FmY6tBEV5xyNCww/mBkW2nuZy9CvAheJEOGoO8lyonPU2u ARq345LdbS6l+VdivPmZoLNpIMRw9MSTYmzm08h7C+/6hxzpjw1/nWZ+W2k9VpLutEs7KMtsbZR4 WhVFVS1uhqxrnjoeBHznh360Ou8SR+PFO0HIrYz4W7ayfcBhqcsGrM9u1E892gjUVTbPv8UoXQ8S Zm9ra2jqbfZGbyOpMIlyMzHTak7r0IZvCedEUDCimitbw98AEQEAAcLBfAQYAQgAJhYhBM3ARtxd sfS96AaUcJ3p+vSexOJ/BQJcjjSNAhsMBQkSzAMAAAoJEJ3p+vSexOJ/C+wP/iGvKG1NldCT2gR7 oWhmvgBnsD7qjC57RX0Go7WD1lmrWP4xWpvM6Tj0V4ZsXnyB8zUR38p49PPymjwy51FAss5PYh8S bVC1/sKC5Sae3kiAoMGH29MBAwL1IkJ8PNw6uOJHhUIJgKT5RWk2f7q3+Tha19slXwD/FC1IcBJK baxyVkG3cG5AnNvvKZyFAUNZ9FiBycaNHO4o6bCcCzSsaRLL2azudJLrF8UYPfTNBQ6Cr4QLqaRb t+ZqL2nqmcadO1AtxLtq5lQjxbhJ3jSYIcQJRq0ztbIBcPrdR2B/dfVED9cU5leSmNXxrh09gJ7N tmUpVo5fBcbf6fP7h2HIFBpH+G/8UUlcbm9pQ5Jcb8FEom0JrfaIAuv1gEIJAk1mkqLNzWUs8KuL nCBBVT2+2hfEZjtjUYbCLVB4LRCsLs9CY1wS3yKca90S8m0tfKcSj3K3k8qlKodkE2raX2GW2dm9 b200ENbb41B1uZlPts4Yh/AMfLqoNv8wyw0GlUQ2DqgDqviLANYbg4/GHwTLwO2b9UMHuTVU3woS 1LRKt0iPPsd+ir+9YRAVt5LB5XTS5C5cdIW9JSXQ+0cnbr3LPZCBulOew/M72liBINKWKGoUyueF 73ckNO9S7pzTOCpjn3+gAuzN/itwgwrMLoqUqqBuxzd7cKNJHTFdTIfTm53f =KIMs -----END PGP PUBLIC KEY BLOCK-----